Intervista con Lucien Praz

Più di settanta futuri sciatori e snowboarder professionisti hanno già lanciato con successo progetti di crowdfunding su eroilocali.ch! Sono andata a incontrare Lucien Praz per chiedergli come si diventa sciatori professionisti e qualche consiglio per riuscire a promuovere un progetto di crowdfunding su eroilocali.ch.

Come si diventa sciatori professionisti?

Lucien, dell'Emmental, è sugli sci da quando aveva due anni. Oggi ne ha sedici ed è appena passato dalla categoria «BOSV Junioren Kader» a quella «FIS». Quindi non si misura più con i coetanei, ma anche con sciatori molto esperti. Questo salto di categoria, che segna un passo importante per la sua carriera, è stato possibile grazie al suo talento per lo sci, alla sua tenacia, al suo entusiasmo e anche al sostegno finanziario da parte di Raiffeisen e di numerosi sponsor trovati su eroilocali.ch.

 

Perché scegliere il crowdfunding?

I nostri giovani si allenano intensamente per fare della propria passione il proprio lavoro. In estate, sul gelo dei ghiacciai, migliorano la loro forma fisica in palestra. In inverno, invece, sfrecciano lungo le piste tra le 10 e le 20 ore a settimana!

Eppure, prima di diventare professionisti affermati, i costi relativi alla formazione sportiva vengono assunti dalla famiglia. Questi includono, tra l'altro, le spese di viaggio fino alle piste, gli hotel, le quote d'iscrizione alle competizioni e l'attrezzatura. Un progetto di crowdfunding diventa quindi una soluzione per ridurre l'onere finanziario.

 

Perché eroilocali.ch? La Svizzera ha una ventina di piattaforme di crowdfunding.

Raiffeisen mette a disposizione CHF 2'000 per ogni progetto per le giovani leve degli sport invernali. Inoltre, eroilocali.ch è del tutto gratuito e non prevede spese. Il team di eroilocali.ch fornisce supporto e consulenza agli ideatori dei progetti in tutte le fasi della campagna di crowdfunding. Grazie al suo progetto, Lucien ha ricevuto i CHF 2'000 di Raiffeisen e anche CHF 8'000 dagli sponsor, trascinati dalla sua idea e dall'amore per la neve.

 

I consigli di Lucien per un progetto di successo 

All'inizio occorre superare il lato amministrativo, in particolare la creazione del progetto sul sito web eroilocali.ch/attuare. Trarre ispirazione dai progetti che hanno funzionato bene. Si deve anche fare un video, ma gli amici possono aiutare! Una volta che il progetto è stato lanciato, la priorità è che se ne parli! Quindi occorre distribuire i volantini con un codice QR che rimanda direttamente al progetto (disponibili su eroilocali.ch), condividere il link del progetto su Instagram, Facebook, Snapchat, parlarne a conoscenti, amici e familiari. Dopo che il progetto è stato diffuso, prende il via! (O, meglio, scende in pista!)

 

Ho chiesto a Lucien che cosa ha imparato da quest'esperienza. Ecco che cos'ha risposto.

«Ho imparato a essere coraggioso. Non è scontato creare un progetto su Internet e provare il crowdfunding. Mi ha sorpreso anche la generosità degli sponsor, visto che non ci conoscevamo. Questo progetto ha inoltre contribuito alla mia carriera. Ad esempio un giornale locale voleva conoscere la mia storia e mi ha chiesto quindi di rilasciare un'intervista. È un progetto che mi ha dato molto: a livello finanziario, umano e per la mia carriera. Ringrazio tutte le persone che hanno contributo a renderlo un successo.»

 

Da parte nostra, ringraziamo Lucien per l'intervista, augurandogli tutto il meglio per il futuro!

Non vediamo l'ora di conoscere anche voi: presentateci i vostri progetti!

 

Il team di eroilocali.ch